Accesso Rivenditore

È possibile accedere al portale dei partner tramite il pulsante sulla destra.

Attrezzature portate Cura del verde

Reform Mounty dà prova della sua forza nella cura del verde. Elevata manovrabilità grazie a una vera sterzatura integrale e quattro ruote di dimensioni uguali assicurano le migliori premesse per gli impieghi nella cura del verde. Il peso ridotto, i grandi pneumatici e l'ideale distribuzione del peso assicurano un'ottimale protezione del terreno anche sulle pendenze.

Decespugliatore

L'impiego con un decespugliatore rappresenta il lavoro classico nella cura del verde. A seconda delle condizioni vengono utilizzati diversi attrezzi. Questi assicurano un'adeguata frantumazione e distribuzione del materiale tagliato permettendo una ottimale decomposizione. Grazie alla compatta struttura del decespugliatore dal peso ottimizzato, anche i lavori su scarpate ripide non sono un problema.

Dati tecnici: 

  • Larghezza di lavoro da 2,2 a 2,3 m
  • 1 rotore con in dotazione da 18 a 72 utensili
  • Peso da 660 kg
  • Attacco a tre punti cat. I/II
  • Trasmissione 1.000 giri/min

Decespugliatore telescopico

I decespugliatori telescopici sono perfettamente adatti per la cura del verde lungo le strade o scarpate strette. Con un braccio con una portata di 4,5 m e una testa per mulch da 900 mm è possibile lavorare perfettamente piccole aree e scarpate. In combinazione con il decespugliatore frontale, Mounty diventa una potente macchina per la falciatura.

Inoltre il braccio può essere dotato di uno svettatore ed essere quindi utilizzato per la manutenzione delle siepi. I decespugliatori telescopici vengono azionati dall'idraulica di bordo dotata di presa di forza. Il comando del braccio avviene in modo semplice e comodo con un joystick.

Dati tecnici: 

  • Larghezza di lavoro 900 mm
  • Portata del braccio 4,5 m (centro veicolo / centro testa falciante)
  • Azionamento idraulico mediante l'idraulica di bordo
  • Peso da 500 kg
  • Attacco a tre punti cat. I/II
  • Trasmissione 540 giri/min

Decespugliatore laterale

I decespugliatori laterali vengono montati sul sollevatore posteriore. Con la disposizione laterale è possibile lavorare in modo semplice e sicuro anche lungo i bordi dei fossati. I decespugliatori laterali vengono azionati meccanicamente mediante la presa di forza e possono essere orientati idraulicamente. In combinazione con un decespugliatore montato frontalmente, è possibile aumentare la larghezza di lavoro fino a 4 m, con un effetto positivo sulla resa per superficie.

Dati tecnici: 

  • Larghezza di lavoro da 1,25 a 1,8 m
  • Trasmissione meccanica
  • Area di rotazione + 90O / - 50O
  • Peso da 450 kg
  • Attacco a tre punti cat. II
  • Trasmissione 540 giri/min

Decespugliatore forestale

La manutenzione delle scarpate richiede spesso l'impiego di un decespugliatore forestale che permetta di eliminare anche la boscaglia e le sterpaglie. Una massiccia struttura del telaio assicura la necessaria stabilità. Un telaio aggiuntivo consente di contrastare la boscaglia.
Il robusto rotore con tre utensili liberamente oscillanti consente una frantumazione uniforme del materiale.

Dati tecnici: 

  • Larghezza di lavoro 1,8 m
  • Trasmissione meccanica o idraulica
  • Peso da 700 kg
  • Attacco a tre punti cat. I/II
  • Trasmissione 1.000 giri/min