È possibile accedere al portale dei partner tramite il pulsante sulla destra. All'area partner
Ricerca
Selezione lingua Login Fanshop

Versatile con 4 aree di montaggio


Il telaio del Muli è stato appositamente progettato per l'alloggiamento di strutture intercambiabili e attrezzi di lavoro. 4 aree di montaggio lo rendono un transporter universale per ogni stagione dell'anno. 

4 pregiate aree di montaggio

Attrezzi di lavoro con aggancio e sgancio rapidi rendono il Muli una macchina compatta dall'uso versatile. 4 pregiate aree di montaggio (telaio principale, sollevatore frontale, telaio strutturale, aggancio per sollevatore posteriore/rimorchio) offrono una multifunzionalità completa per diversi impieghi di lavoro. La sospensione ribassabile e il sistema di cambio rapido con centraggio della presa di forza combinati all'autocaricante REFORM consentono un cambio rapido dell'attrezzatura portata.

Nuovo telaio strutturale con un maggiore carico utile

Nonostante la struttura leggera, grazie al nuovo telaio strutturale sono stati aumentati la rigidezza a torsione e i carichi assiali. Il peso complessivo massimo consentito è stato così aumentato fino a raggiungere 8.100 kg (T7 X) e 9.500 kg (T8 X, T8 X pro), mentre il peso proprio dei veicoli è rimasto praticamente uguale rispetto ai modelli precedenti.

Idraulica di lavoro per ogni impiego

La nuova classe media Muli offre un'idraulica di lavoro perfettamente adattata. La versione con pompa doppia del Muli T7 X guadagna punti grazie a una posizione ottimizzata delle valvole meccaniche. Il principio a più livelli con pompa tripla del modello T8 X offre optional aggiuntivi come le valvole proporzionali e il collegamento Powerlink. Su tutti i nuovi modelli sono stati aumentati lo scarico attrezzo e l'antioscillazione.