È possibile accedere al portale dei partner tramite il pulsante sulla destra. All'area partner
Ricerca
Login Fanshop

Il COO di REFORM Wolfgang Zauner, MSc.

Il management di REFORM al completo (da sinistra a destra) COO Wolfgang Zauner, MSc. CEO Reinhard Riepl, CSO Franz Haas, MSc.

REFORM amplia la gestione

Wolfgang Zauner, firmatario autorizzato e direttore dello stabilimento, amplia la direzione di REFORM a partire dal 1° ottobre. Zauner vanta molti anni di esperienza nell'azienda e come nuovo membro della direzione è responsabile dell'area di produzione di Reform-Werke.

La straordinaria carriera di Wolfgang Zauner presso Reform-Werke è iniziata nel 1992 con un apprendistato come operatore al tornio. Da allora ha attraversato con successo molte stazioni: Da responsabile dell'officina degli apprendisti a responsabile dell'assistenza, a direttore di produzione e infine ad assumere la direzione dello stabilimento nel 2015. Contemporaneamente ha conseguito il Master in "Ingegneria industriale" presso l'Università del Danubio di Krems. I settori specialistici della produzione e della logistica sono da anni al centro dell'attenzione di Zauner. La creazione di valore elevato era ed è una delle competenze chiave di REFORM. L'allineamento organizzativo dell'intero processo logistico e produttivo alle sfide future è il progetto centrale di Wolfgang Zauner nella sua nuova posizione.

Reinhard Riepl: "Con la sua carriera da apprendista ad amministratore delegato, Wolfgang Zauner non è solo un modello per ogni apprendista che inizia la sua carriera in Reform-Werke. Ha già ottenuto molto in passato con il suo impegno, la sua volontà di affrontare attivamente il cambiamento e la sua disponibilità a imparare sempre cose nuove. Per l'orientamento della logistica e della produzione nel nostro cammino verso il futuro, egli porta con sé i migliori prerequisiti per il suo nuovo compito."

Wolfgang Zauner: "Per la nomina a Direttore Generale, desidero ringraziare il Consiglio di Sorveglianza e il Consiglio di Gestione per la fiducia accordatami. Sono molto lieto di assumere questo compito di responsabilità. Questo non è solo un successo per me, ma anche una sfida molto grande e nuova. Il mio grande impegno e la formazione continua nel tempo libero sono stati certamente essenziali per questa promozione. Ci sono state opportunità in azienda, ho avuto il coraggio di coglierle e sicuramente ero nel posto giusto al momento giusto".