È possibile accedere al portale dei partner tramite il pulsante sulla destra. All'area partner
Ricerca
Selezione lingua Login Fanshop

Telaio Boki

La versatilità del telaio di un REFORM Boki soddisfa qualsiasi esigenza.

Telaio in acciaio MSH

Il telaio in acciaio MSH è un robusto telaio in profilati di acciaio con struttura modulare. I longheroni sono realizzati come profili tubolari chiusi, il telaio della scala è avvitato e saldato. Grazie alla struttura modulare è possibile ottenere con estrema facilità diversi interassi del telaio. Anche per la qualità dell'acciaio dei veicoli comunali Boki non abbiamo badato a spese. Per questo è stato utilizzato l'acciaio MSH. 

Si tratta di profilati tubolari rettangolari laminati a caldo in acciaio St52. La laminazione a caldo presenta il vantaggio che il materiale non diventa fragile e in determinate sezioni reagisce in modo elastico alle sollecitazioni. Le migliori premesse per una prolungata vita utile nonostante l'impegnativo impiego comunale. Su richiesta è inoltre possibile ordinare il telaio anche completamente zincato.

Trasmissione meccanica

I modelli meccanici della serie Boki 1152 dispongono di serie di un cambio a 5 marce. Questi veicoli sono progettati per la marcia veloce e possono raggiungere una velocità massima fino a 90 km/h. Con la potente trasmissione meccanica, Boki 1152 è il partner ideale per trasporti, servizio invernale e pulizia.

Il cambio meccanico a 5 marce è disponibile con riduttore meccanico supplementare come optional. L'attivazione del riduttore consente la riduzione della velocità massima di tutte le marce a ca. il 15%. Questa marcia è adatta durante il lavoro per l'accesso a terreni pesanti e irregolari, pendenze ripide, per il superamento di dislivelli nel terreno o se l'uso di un attrezzo richiede una velocità di marcia il più ridotta possibile. Parimenti, il riduttore può essere attivato per il raggiungimento della massima potenza di trazione del veicolo.

La leva multifunzionale con il cambio a 5 marce a facile azionamento si trova nella console centrale del veicolo. Direttamente dalla leva del cambio è inoltre possibile comandare le più importanti funzioni idrauliche del Boki con la leva multifunzionale. Questo alleggerisce il conducente e assicura il massimo comfort d'impiego.

L'azionamento avviene dal cambio sull'assale posteriore. Le quattro ruote motrici di serie sono attivabili in qualsiasi momento. Una potenza di trasporto ancora maggiore è assicurata dal Boki 1152 T che, realizzato come modello a 3 assali, offre un carico utile fino a 4 tonnellate.

Trasmissione idrostatica

I modelli Boki con trasmissione idrostatica dispongono di diversi equipaggiamenti. Robuste pompe a portata variabile a pistoni assiali e motori a cilindrata variabile a pistoni assiali assicurano un avanzamento continuo e potente. Il sistema di lubrificazione per la trasmissione idrostatica è montato in un circuito chiuso.

Nell'equipaggiamento base, la trasmissione idrostatica viene eseguita mediante un distributore di coppia e può lavorare a 2 intervalli di velocità. La riduzione della velocità di ca. 50% avviene elettroidraulicamente. Con una riduzione meccanica aggiuntiva, disponibile come optional con distributore di coppia a 2 marce, la trasmissione idrostatica con 4 intervalli di velocità consente l'adattamento continuo della velocità di marcia alle diverse condizioni di lavoro.

La trasmissione idrostatica è azionata dal motore diesel sulla pompa a portata variabile che forma un circuito idraulico con il motore a cilindrata variabile e viene quindi trasmessa meccanicamente alle ruote tramite il gruppo cambio a 2 stadi a valle.

Il comando della trasmissione idrostatica avviene tramite la leva multifunzionale. Questa viene inserita nella griglia del cambio e permette al conducente di preselezionare facilmente direzione di marcia e velocità. Con la leva multifunzionale è inoltre possibile comandare le più importanti funzioni idrauliche nella parte anteriore del veicolo.

Tipi di guida

Tutti i veicoli comunali Boki sono dotati di serie di sterzatura anteriore e di un angolo di sterzata fino a 40 gradi. Su richiesta è disponibile anche una sterzatura integrale, la sterzatura posteriore o lo sterzaggio a granchio. È così possibile percorrere anche le curve e i passaggi più stretti.

Trazione integrale / Bloccaggio

Tutti i REFORM Boki idrostatici dispongono di quattro ruote motrici attivabili e di un differenziale autobloccante e sono quindi perfettamente attrezzati per ogni intervento. In caso di problemi di trazione, il differenziale si blocca automaticamente e aumenta quindi la propulsione. In alternativa è possibile installare dei blocchi meccanici ad azionamento manuale. Su richiesta tutti i veicoli comunali Boki possono essere equipaggiati con un bloccaggio differenziali al 100 % sull'assale posteriore.

Assali / Sospensioni / Blocco assali

Su tutti i veicoli comunali vengono montati di serie gli assali rigidi. In base al modello si ottiene così un carico assale fino a 3.500 kg sull'assale anteriore e fino a 4.000 kg sull'assale posteriore. L'elevato comfort delle sospensioni, mantenuto anche a velocità fino a 90 km/h, è consentito da sospensioni a balestra con parabola con stabilizzatori e ammortizzatore. Per gli impieghi con attrezzi pesanti è possibile allestire su richiesta anche un blocco degli assali.

Velocità finali

In base alla versione e al campo di applicazione, i veicoli comunali Boki raggiungono diverse velocità. È quindi disponibile il Boki con trasmissione idrostatica di serie da 40 km/h, su richiesta può essere proposto anche con velocità finale fino a 62 km/h. Nel caso di modelli con trasmissione meccanica, è disponibile di serie una velocità finale di 90 km/h. Non vi sono più ostacoli per rapidi trasferimenti nel luogo di impiego.

Dimensioni

Boki può essere ordinato perfettamente su misura per qualsiasi impiego. In base al modello è possibile scegliere tra tre larghezze della cabina di 1,3 m, 1,4 m o 1,7 m. È quindi possibile lavorare anche in spazi molto ristretti.

In base al modello, è possibile scegliere anche tra 5 lunghezze diverse dell'interasse, tra 2.050 mm e 3.100 mm. In questo modo è sempre possibile comporre il veicolo ideale in base all'impiego.

Pesi

Un elevato carico utile ha una notevole importanza in ogni intervento. In fase di sviluppo dei veicoli comunali Boki è stata dedicata particolare attenzione a questo aspetto. Quindi, a seconda del modello, il peso complessivo massimo consentito varia fino a 6.500 kg e/o 7.490 kg. Il carico utile raggiunge i 4.000 kg. Un equilibrio ottimale tra assale posteriore e anteriore consente inoltre di sfruttare pienamente il carico utile complessivo. Non vi sono quindi ostacoli per un'efficiente giornata di lavoro.