Accesso Rivenditore

È possibile accedere al portale dei partner tramite il pulsante sulla destra.

Muli Aree di montaggio

Muli è realizzato in modo da consentire l'aggancio delle attrezzature portate nella parte posteriore del telaio principale. Tuttavia, gli attrezzi possono essere montati anche nella parte anteriore e posteriore.

Quattro aree di montaggio

Lo chassis del Muli è stato progettato per l'alloggiamento di strutture intercambiabili. Attrezzature montate con sistema di aggancio e sgancio rapido quali ribaltabili, autocaricante, attrezzi per il servizio invernale, aspirafoglie, gru, cassoni di deposito e molte altre consentono di avere una macchina da lavoro versatile e compatta. Tutti i Muli offrono 4 aree di montaggio complete per una vasta gamma di attrezzature portate e da montare. Oltre al telaio principale c'è anche l'area di montaggio anteriore dove è possibile montare, ad esempio, la lama da neve, la fresa da neve, l'aspirafoglie o la falciatrice a dischi. Un telaio strutturale funge da punto di fissaggio per le gru consentendo il montaggio direttamente dietro la cabina o nella parte posteriore. Infine, il Muli dispone anche di un'area di montaggio posteriore dove è possibile agganciare diverse attrezzature portate a 3 punti o anche un rimorchio.

Reform Sistema di cambio rapido

Con l'ausilio del sistema di cambio rapido Reform è possibile montare in modo semplice e rapido gli attrezzi di lavoro con aggancio quali l'autocaricante, lo spandiletame o il cassone ribaltabile trilaterale. Gli apparecchi vengono agganciati agli attacchi rapidi sull'assale posteriore del Muli. Una caratteristica speciale, ad esempio, è data dal fatto che sull'autocaricante anche l'azionamento o l'albero cardanico sono collegati direttamente al manicotto PDF. Oltre all'enorme risparmio di tempo durante l'aggancio di attrezzature montate, anche il comfort e la sicurezza sono vantaggi di questo sistema.

Interfacce

Idraulica, presa di forza, interfacce elettriche: il Muli è perfettamente equipaggiato per ogni intervento di lavoro:

  • Piastra di montaggio frontale / sollevatore frontale
  • Presa di forza anteriore e presa di forza posteriore
  • Impianto idraulico (anteriore, centrale, posteriore)
  • Collegamenti elettrici
  • Sistemi di cambio rapido
  • Sollevatore posteriore, ganci di traino

Idraulica di lavoro

In base al modello, per il Muli sono disponibili diverse attrezzature idrauliche. Ci sono, ad esempio, distributori meccanici o elettrici oltre al comando mediante joystick. Diverse versioni dell'impianto idraulico consentono i collegamenti sulla parte frontale della cabina, dietro la cabina o nella parte posteriore del veicolo. L'idraulica può essere quindi perfettamente personalizzata in base alle esigenze dell'utente. Anche le dotazioni quali l'accoppiatore multiplo, una pompa idraulica aggiuntiva per compiti impegnativi o un'idraulica proporzionale fanno parte dell'allestimento su richiesta.

Presa di forza

Per le attrezzature portate azionate meccanicamente dalla presa di forza, sia nella parte posteriore che anteriore il Muli offre una presa di forza con diversi numeri di giri. A seconda del modello, sulla presa di forza posteriore si possono avere 540 o 1.000 giri/min. In base al Muli anche la presa di forza anteriore può essere dotata di 540 o 1.000 giri/min.

Impianto elettrico

Affinché tutte le attrezzature portate possano essere utilizzate e controllate in modo ottimale, il veicolo è dotato di interfacce elettriche complete. A partire dall'abituale presa a 13 poli per le diverse illuminazioni fino alla presa a impulsi con cablaggio: tutto può essere installato sul Muli.